ICASTICA: Arezzo attraversata dall’arte.

icastina vipy.it

La prima edizione di ICASTICA è al femminile. La rassegna di cultura estetica internazionale visitabile dal 8 giugno al 1 settembre 2013 ad Arezzo si snoda su un percorso di 4 km. con le sedi del sia “indoor” sia “open”. Il percorso all’aperto attraversa le piazze e vie del centro cittadino che diventano luoghi dove ammirare le istallazioni delle artiste.

Se icastico è “misura l’efficacia di un’espressione, di una descrizione secondo la sua rappresentatività”  ICASTICA è nel contesto aretino “arte del rappresentare la realtà” e significa l’esercizio espressivo di 40 artiste provenienti da tutto il mondo.

La più nota è Yoko Ono “proveniente” da NUTOPIA ( il paese “inventato con John Lennon ), ma ci sono anche: Tamara Kvesitadze,( che ha realizzato le “facce” del video) GEORGIA; Tania Bruguera, CUBA; Kaarina Kaikkonen, FINLANDIA      ; Ximena Garrido-Lecca, PERU’; Cecilia Paredes, PERU’, Belle Shafir, ISRAELE; Raeda Sa’adeh, PALESTINA; Shaikha Al Mazrou, EMIRATI ARABI UNITI; Yin Xiuzhen, CHINA; Nina Papaconstantinou, GRECIA; Maddalena Ambrosio, ITALIA Candice Breitz, SUDAFRICA; Alicia Martin,(che ha realizzato la “cascata” di libri in Corso Italia e la “sfera” nei Portici di via Roma) SPAGNA Kiki Smith, USA …

[nggallery id=9]

Lascia un commento